+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

media
01 febbraio 2021

Differenze tra colesterolo buono e cattivo e suggerimenti su come controllarlo

Differenze tra colesterolo buono e cattivo e suggerimenti su come controllarlo

Il colesterolo è un elemento che si trova in tutte le cellule del nostro corpo e svolge delle funzioni molto importanti:

  • Sostiene la formazione della membrana cellulare;
  • stimola la produzione di vitamina D;
  • agisce da precursore degli ormoni steroidei;
  • partecipa alla formazione della bile.

È ritenuto una molecola amica che diventa un pericolo solo quando la sua concetrazione aumenta e se vi sono particolari condizioni di salute. Gran parte del colesterolo viene prodotta dal fegato a prescindere da quanto colesterolo assumiamo con l’alimentazione: la produzione epatica del colesterolo è comunque influenzata anche dall’apporto di grassi idrogenati, zuccheri, cereali raffinati, grassi saturi e ovviamente cibi ricchi di colesterolo.

Il colesterolo e il sangue

Il colesterolo non può dissolversi nel sangue e, per questo, viene trasportato da specifici trasportatori detti lipoproteine, esse spossono essere:

  • LDL: portano il colesterolo dal fegato agli organi e ai vasi e proprio per questo rappresentano il colesterolo cattivo.
  • HDL: portano il colesterolo dai vasi periferici al fegato, dal quale viene poi escreto con la bile. Per via di questa funzione di pulizia le HDL sono note come colesterolo buono.

Quando il colesterolo cattivo supera i normali livelli, parliamo di ipercolesterolemia, un disturbo per il quale le pareti delle arterie vengono compromesse ed aumenta il rischio di patologie cardiache come infarto, ischemia ed ictus celebrale.

Come controllare il colesterolo

Per scongiurare episodi di ipercolesterolemia è necessario porre molta attenzione alla propria dieta, seguendo un’alimentazione equilibrata ed evitando i cibi spazzatura. Di seguito alcuni consigli:

  • preferire la carne bianca alla rossa;
  • evitare fritture;
  • evitare i condimenti grassi;
  • assumere alimenti ricchi di fibre (supportano l’eliminazione del colesterolo in eccesso);
  • l’aglio, è un perfetto alleato può migliorare l’equilibrio tra il colesterolo “buono” e quello “cattivo” oltre che aiutare a diminuire i valori relativi ai trigliceridi.

Integratori e colesterolo

Se la sola modifica della propria alimentazione non dona gli effetti sperati, prima di passare ai medicinali, si può provare ad affiancare l’uso di integratori per abbassare il colesterolo.

È molto importante assumere questi prodotti dopo un consulto medico, con lo scopo di analizzare il proprio stato di salute (valutando l’età, il peso corporeo e altri fattori), specialmente se si sta seguendo una terapia farmacologica o se si soffre di patologie importanti, oppure ancora si è in gravidanza o in allattamento. Di seguito alcuni prodotti efficaci.

Armolipid Plus

Un integratore alimentare a base di principi attivi che promuovono un efficace controllo del colesterolo e dei trigliceridi nell'ambito di una dieta ipocolesterolemica. L'assunzione giornaliera permette di ridurre i livelli di colesterolo cattivo aumentando quello buono. Il riso rosso in esso presente contribuisce anche al mantenimento in salute di milza e fegato. Contiene Berberina, che riduce i livelli di insulina, svolge un'azione antimicrobica e, in sinergia con il riso rosso, contribuisce ad abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue.

Cardionam

Integratore alimentare che, grazie alla sinergia dei propri estratti vegetali, scientificamente validati, contribuisce a mantenere i normali livelli di colesterolo nel sangue e riduce i rischi cardiovascolari correlati. Cardionam aiuta a ridurre il colesterolo ematico, migliorare i processi metabolici, ridurre lo stress ossidativo associato al rischio cardiovascolare e i parametri di rischio cardiovascolare.

Evocolest

Integratore alimentare di monacolina K da riso rosso fermentato. La monacolina K del riso rosso fermentato contribuisce al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue. Contiene inoltre berberina, coenzima Q10, vitamina D e vitamina K, cromo e resveratrolo.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure chiedere semplici delucidazioni, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di risponderti.

Prodotti correlati
0 Commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi richiesti sono evidenziati.*

Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie