media
29 June 2022

Magnesio e potassio: perché è importante integrarli

Magnesio e potassio sono due sali minerali indispensabili per il naturale benessere del nostro organismo. 

Essi vanno assunti quotidianamente tramite un’alimentazione sana e bilanciata e, in casi di aumentato fabbisogno o scarso apporto, il medico può consigliare un supplemento sotto forma di specifici integratori.

Spesso l’assunzione di integratori alimentari a base di magnesio e potassio viene consigliata proprio in estate. Ma come mai?

Semplice: le temperature elevate ci fanno sudare di più e la maggiore sudorazione comporta anche la perdita di sali minerali preziosi, fra i quali il magnesio e il potassio. Proprio per questo in estate ci sentiamo spesso stanchi e spossati, o addirittura ci troviamo in preda ai crampi muscolari.

Oltre a mantenere un livello di idratazione corretto, quindi, e soprattutto se si è assidui sportivi, è molto importante reintegrare i minerali persi. Come? Innanzitutto partendo sempre da un’alimentazione equilibrata. Inoltre, se siete degli amanti dell’attività fisica, potreste valutare l’assunzione di integratori per sportivi o, in generale, integratori a base di magnesio e/o potassio.

L’integrazione di magnesio di potassio, e di magnesio in particolare, tende a migliorare la percezione della qualità della vita; questo perché migliora il metabolismo energetico delle cellule, facendoci sentire meglio e facendoci affrontare meglio la fatica legata al caldo estivo e alla sudorazione intensa.

Insieme a sodio, calcio e cloruro, magnesio e potassio sono minerali elettroliti, ossia elementi necessari per la conduzione degli impulsi elettrice nel corpo.

Il potassio, detto anche “minerale del cuore”, è in assoluto il minerale più importante nel corpo umano poiché:

  • Interviene nella trasmissione degli impulsi nervosi e muscolari
  • Regolarizza l’attività cardiaca migliorando eventuali aritmie
  • Regolarizza la pressione sanguigna 
  • Riduce il rischio di aterosclerosi, riducendo la formazione di trombi e placche sulle arterie
  • Regola la produzione di energia nel corpo contribuendo al metabolismo dei nutrienti
  • Riduce la sensazione di fatica ed i crampi muscolari
  • Migliora l’umore e tiene a bada i nervi

Invece, il magnesio è necessario per:

  • stimolare la produzione di insulina così da regolare la concentrazione di zucchero nel sangue
  • ridurre la pressione arteriosa grazie alla dilazione dei vasi sanguigni
  • regolare il metabolismo di altri minerali (come potassio, calcio, fosforo, zinco) e della vitamina C
  • migliorare l’attività cardiocircolatoria regolando il battito cardiaco e riducendo la probabilità di formazione di placche aterosclerotiche
  • preservare uno stato ottimale del sistema immunitario
  • migliorare l’irritabilità, i disturbi del sonno e la stanchezza mentale 
  • favorire la lucidità della mente
  • alleviare i crampi 
  • eliminare scorie e tossine dall’organismo.

Insomma, un corretto apporto di magnesio e potassio è davvero indispensabile per il nostro benessere!

0 Commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi richiesti sono evidenziati.*

Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie