+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

media
27 April 2022

Tosse allergica: cause, sintomi e rimedi

La tosse allergica è un tipo di tosse che si può presentare in coloro i quali soffrono di allergie che portano a tutti quei sintomi che interessano le vie aeree. Può essere secca e persistente, ma anche grassa con produzione di catarro. È chiaro che, come gli altri sintomi delle allergie, la sua cura non può prescindere dal trattamento del disturbo allergico che l'ha provocata.

Ma cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta e come si può intervenire.

Sintomi

La tosse allergica è caratterizzata da segnali che la contraddistinguono da altri tipi di tosse, quali:

  • Resistenza ai trattamenti classici utilizzati per placare la tosse.
  • In caso di allergia cronica, può essere presente tutto l'anno, anche in estate.
  • Non è accompagnata da febbre e dolori tipici dei disturbi da raffreddamento.

Cause

La tosse allergica è, in sostanza, causata da quelle allergie caratterizzate da sintomi che affliggono le vie aeree.

Per tal ragione, in seguito al contatto con allergeni, il sistema immunitario reagisce in maniera impropria, portando alla reazione allergica caratterizzata da sintomi che sono alla base della tosse allergica, quali:

  • Rinite allergica: di matrice sia stagionale, sia cronica.
  • Asma allergico: può portare a una persistente tosse allergica che, spesso, si presenta in un primo momento secca per poi diventare grassa a causa della sovrapproduzione di muco.
  • Laringite allergica: quando l’irritazione affligge la laringe e porta a tosse secca persistente.

Rimedi

Le cure classiche volte a trattare la tosse non hanno effetto contro la tosse allergica e solo il trattamento della malattia allergica di base può alleviare tale sintomo. Per farlo, in gran parte dei casi, è bene rifarsi a:

  • Antistaminici: capaci di bloccare i recettori dell'istamina, principale indiziata nei processi infiammatori e nella broncocostrizione tipica delle allergie.
  • Broncodilatatori: riducono la broncocostrizione che si può presentare durante l'attacco allergico.
  • Antimuscarinici: utili nel trattamento dell'asma e della rinorrea allergiche.
  • Corticosteroidi: ovvero i farmaci antinfiammatori steroidei, capaci di alleviare l’infiammazione causata dalle malattie allergiche e modulare la produzione di muco.

Se vuoi approfondire l’argomento o hai qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

0 Commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi richiesti sono evidenziati.*

Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie