DECORENONE 50 OS 10FL 50MG

€ 22,39 € 25,84
  • Disponibilità: Disponibile
  • Brand: ITALFARMACO
  • Codice prodotto: 025230083
  • Punti fedeltà: 44
  • ATTENZIONE:
    In caso di esaurimento scorte, l'ordine potrebbe subire un ritardo sui normali tempi di evasione.

Denominazione

DECORENONE

Quali sono i principi attivi di Decorenone 50 Os 10fl 50mg ?

Capsule rigide: Ogni capsula rigida contiene: PRINCIPIO ATTIVO Ubidecarenone mg 50. Flaconcini monodose: 1 flaconcino contiene: PRINCIPIO ATTIVO Ubidecarenone mg 50. Per gli eccipienti vedere 6.1.

Eccipienti

Capsule rigide lattosio, silice colloidale, sodio laurilsolfato, magnesio stearato. Composizione della capsula: gelatina contenente titanio biossido (e171), eritrosina (e127) e ferro ossidoico (e 172). Flaconcini monodose: Sorbitolo 70% (non cristallizzabile), olio di ricino idrogenato, poliossietilenato 40, sodio benzoato, acido succinico, aroma arancio, ammonio glicirrizinato, sodio edetato, sodio deidroacetato, saccarina sodica, acqua depurata

Quali sono le controindicazioni di Decorenone 50 Os 10fl 50mg ?

Ipersensibilità individuale già accertata verso il preparato.

Qual è la posologia di Decorenone 50 Os 10fl 50mg ?

Capsule rigide, flaconcini monodose 1 capsula o 1 flaconcino di soluzione per uso orale al giorno.

Come si conserva Decorenone 50 Os 10fl 50mg ?

Conservare a temperatura ambiente e al riparo dalla luce.

Quali sono le avvertenze di Decorenone 50 Os 10fl 50mg ?

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

Quali sono le iterazioni di Decorenone 50 Os 10fl 50mg ?

Non note.

Quali sono i possibili effetti indesiderati di Decorenone 50 Os 10fl 50mg ?

DECORENONE è generalmente ben tollerato. Sono stati talvolta segnalati durante il trattamento disturbi gastrici, riduzione dell’appetito, nausea, diarrea, eruzioni cutanee. In caso di comparsa di reazioni secondarie occorre interrompere il trattamento.

Sovradosaggio

In letteratura non sono stati descritti casi di iperdosaggio.

Si può utilizzare Decorenone 50 Os 10fl 50mg in Gravidanza ?

Anche se gli studi teratologici condotti con Ubidecarenone sugli animali non hanno evidenziato alcun effetto teratogeno, tuttavia, come per gli altri farmaci, la sua somministrazione nel corso dei primi tre mesi di gravidanza va effettuata solo in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.