+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

media
13 novembre 2020

Gli omega 3 spiegati bene

Gli Omega 3 spiegati bene

Gli acidi grassi insaturi, presenti soprattutto nei cibi di origine vegetale, sono definiti “buoni” e hanno come sottoinsiemi tutti gli acidi grassi monoinsaturi (olio extravergine d'oliva) e gli acidi grassi polinsaturi essenziali (frutta secca, pesce azzurro, olio di pesce).

Gli Omega 3 sono acidi grassi polinsaturi a lunga catena e, insieme agli Omega 6, sono noti come essenziali, in quanto il nostro corpo non è capace di sintetizzarli da solo e bisogna assumerli tramite l’alimentazione.

I più noti sono l’acido alfa-linolenico, di origine vegetale, presente nelle noci e negli oli di lino e nelle verdure a foglia verde, e gli acidi grassi eicosapentaenoico (EPA) e docosaenoico (DHA) che troviamo nel grasso dei pesci dei mari freddi e che supportano le funzioni celebrali, quelle della retina e delle gonadi.

Benefici

Gli Omega 3 sono molto importanti per proteggerci dal rischio di ipercolesterolemia, oltre a essere benefici per l’organismo sotto diversi aspetti:

  • Per la pelle: contro psoriasi, dermatiti;
  • Per la prevenzione dell'arterosclerosi e le malattie cardiovascolari;
  • Per la prevenzione delle malattie infiammatorie: colite ulcerosa, artrite reumatoide, morbo di Chron;
  • Per favorire una sana gravidanza, lo sviluppo neonatale e cognitivo;
  • Per stimolare il metabolismo osseo;
  • Per prevenire e coadiuvare i trattamenti contro asma allergico, diabete, cancro (riduzione del rischio).

Dove trovarli

Gli omega 3 si trovano soprattutto nel pesce, specialmente in quello grasso come il salmone e nella frutta secca; gli omega 6, invece, sono presenti in buone percentuali negli oli vegetali eccezione fatta per l’olio di semi di lino che presenta un maggior quantitativo di acidi grassi omega 3.

È consigliato, quindi,assumere almeno due volte alla settimana pesce, frutta secca e alternare il condimento a base olio extravergine d’oliva anche con oli di semi, per mantenere un apporto sempre equilibrato di acidi grassi essenziali.

Anche i semi di canapa, oltre a essere una ottima fonte di proteine, vitamine e sali minerali, hanno un elevato contenuto di Omega 3. Sono perfetti aggiunti alle insalate o nella preparazione di pane, pasta e biscotti.

Le alghe sono anch’esse una ottima fonte di proprietà benefiche per l’organismo: ne consigliamo il condimento con olio extravergine di oliva per ottimizzare l’asssorbimento degli Omega 3 presenti in questi alimenti.

L’olio di noci è l'olio alimentare più ricco di grassi buoni: ottimo per condire le verdure crude o cotte e per rendere più gustosi i piatti a base di carne o formaggi e nei dolci.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

0 Commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi richiesti sono evidenziati.*

Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie