+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

media
05 November 2021

Acne: cause e rimedi

L'acne è un disturbo cutaneo che consta della formazione di comedoni, papule, pustole, noduli e, in alcuni casi, cisti conseguenti all'ostruzione e all'infiammazione dei follicoli piliferi e delle ghiandole sebacee a essi afferenti.

Tende a presentarsi generalmente sul viso e sulla parte superiore della schiena, più comunemente negli adolescenti e viene diagnosticata attraverso un mero esame obiettivo.

Cause

Le cause possono essere di varia matrice: cambiamenti ormonali, stress, alimentazione, oltre che come conseguenza dell’assunzione di specifici medicinali.

Generalmente, nel periodo adolescenziale si attraversa un importante cambiamento ormonale: il testosterone negli uomini e il progesterone nelle donne, possono causarne la comparsa a causa della eccessiva produzione di sebo, corroborata dall’eventuale accumularsi di batteri sulla cute, o in concomitanza a una infiammazione cutanea.

Spesso sono anche i disturbi o gli squilibri epato-intestinali che si manifestano anche sulla pelle, con le classiche manifestazioni acneiche.

Rimedi

L’acne può essere di varia intensità e la cura va scelta a seconda di quest’ultima, tenendo conto dei tanti agenti topici e sistemici che agiscono riducendo la produzione di sebo e, di conseguenza, la formazione di comedoni, l'infiammazione cutanea e la carica batterica presente sulla pelle, oltre a normalizzare il processo di cheratinizzazione.

Quando l’acne è molto acuta, è bene consultare un dermatologo.

Per prendersi cura della pelle, quindi sia per prevenire che per curare l’acne, è possibile rifarsi a:

  • Prodotti all'estratto di liquirizia, che regolano la produzione di sebo.
  • Maschera con succo di limone e yogurt bianco, depurativa.
  • Gli scrub naturali e le Soluzioni esfolianti in genere.
  • Lozioni a base di oli essenziali purificanti.
  • Maschere all’argilla, utili per purificare la cute.

La cura della pelle è fondamentale per trattare qualsiasi disturbo cutaneo, in particolare per l’acne, da prendere come un’abitudine a tempo indeterminato.

Gli individui che soffrono di acne dovrebbero optare per cosmetici privi di oli, che non aumentino l’occlusione a livello del follicolo sebaceo, esacerbando il disturbo.

È oltretutto necessario curare sempre l’idratazione, fondamentale per tenere alla larga la cheratinizzazione superficiale della pelle. Solitamente vengono indicate quelle creme a base di acido salicilico, che esplica una azione antinfiammatoria, come una leggera esfoliazione superficiale della pelle, apportando pulizia e luminosità.

Se vuoi approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di rispondere alle tue domande.

0 Commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi richiesti sono evidenziati.*

Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie