+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

media
13 novembre 2020

Conosci la vitamina C?

Conosci la Vitamina C?

La vitamina C è conosciuta anche come acido ascorbico, è un principio dalla forte azione antiossidante, capace di supportare l’organismo nella lotta contro radicali liberi e agenti patogeni.

Ha, infatti, la capacità di stimolare la produzione di interferone, fungendo così da fattore inattivante contro i virus e le infezioni, motivo per cui è vista come un principio indispensabile per la salute dell’essere umano.

Per rinvigorire le proprie difese

Molte ricerche hanno sottolineato quanto la vitamina C possa rinforzare la funzionalità di diverse cellule del sistema immunitario, come neutrofili, macrofagi e linfociti, che operano anche nella biosintesi del collagene, proteina strutturale di pelle e cartilagini, diventando così un valido sostegno per tutti quei processi che giovano all’epidermide, che va ritenuta come prima difesa del nostro organismo.

Quanta bisogna assumerne e dove si trova

Il fabbisogno quotidiano di vitamina C è di circa 90 mg per gli uomini e di circa 70 mg per le donne, valore che cresce quando si è in gravidanza.

Gli alimenti con i maggiori contenuti di vitamina C sono la frutta e la verdura come:

  • Peperoni (150mg/100g)
  • Rucola (110mg/100g)
  • Broccoli (110mg/100g)
  • Kiwi (85mg/100g)
  • Lattuga (60mg/100g)
  • Fragole (55mg/100g)
  • Arance (50mg/100g)

Per assimilarne il più possibile, si consiglia di ingerirli a crudo e il prima possibile dopo la loro raccolta, per scongiurare la drastica riduzione del contenuto di vitamina C, conseguente a una conservazione prolungata o alla cottura.

Aumentato fabbisogno e carenza

Quando si ha una carenza di Vitamina C nel nostro organismo si possono manifestare astenia, dolori muscolari e articolari, e comparsa di lividi e macchie sulla pelle.

Il trattamento, in caso di carenza (o di aumentato fabbisogno) consta del semplice integrare le giuste dosi di Vitamina C, con l’alimentazione oppure con degli integratori. In questo modo, il recupero avviene, generalmente, in pochi giorni.

Possono tornare utili i seguenti prodotti dall’efficacia garantita.

Vitamina C Pura Retard

Integratore alimentare ad alto dosaggio di Vitamina C con 1.000 mg, un quantitativo pari a quello contenuto in circa 2 Kg di arance. La speciale formulazione Retard consente un lento rilascio, diventando per 3 ore una fonte di Vitamina C.

L’organismo ha così il tempo utile per l’assorbimento del quantitativo necessario del principio.

Named Vitamina C

Integratore alimentare a base di Vitamina C che contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario grazie all’azione stimolante sui leucociti.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Prodotti correlati
0 Commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi richiesti sono evidenziati.*

Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie