+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

media
21 aprile 2021

Gonfiore addominale

Quando parliamo di gonfiore addominale ci riferiamo a quel fenomeno che porta a tensione e pienezza all’altezza dello stomaco, spesso conseguente a un accumulo di gas nell’apparato digerente, causato da disturbi specifici o di una dieta non equilibrata.

Si tratta spesso di un disturbo passeggero che non deve dare preoccupazioni, e può presentarsi anche in qualità di sintomo di processi fisiologici, come la gravidanza o la menopausa.

Cause

Le cause del gonfiore addominale possono provenire dalle abitudini scorrette, non correlate all’alimentazione, come l’ansia e lo stress, il fumo e i chewingum, che possono portare a ingoiare aria in modo innaturale.

Per ciò che concerne gli errori afferenti alla propria alimentazione, troviamo:

  • Abusare con alcol e caffè, che irritano le pareti del sistema gastrointestinale, generando tensione
  • Assumere troppi alimenti grassi, che rallentano lo svuotamento gastrico.
  • Mangiare voracemente o con troppa fretta, così come l’assunzione reiterata di bibite gassate durante i pasti.
  • Utilizzare troppe spezie o troppo condimento.

È necessario anche sapere quali cibi evitare, come i legumi, le brassicacee (broccoli, cavoli) e i formaggi fermentati.

Una buona alimentazione

Per contrastare la sensazione di gonfiore, si possono scegliere diversi alimenti che ristabiliscono gli equilibri del sistema gastrointestinale.

È benefica l’assunzione di verdure ricche di acqua come cetrioli, lattuga, radicchio e zucchine e la scelta di cotture lente e povere di grassi, condendo con olio extravergine a crudo. È sempre consigliata l’assunzione di fibre, che sostengono la peristalsi intestinale e l’eliminazione del materiale gastrico, oltre che delle tossine.

Le mele verdi e le fuji possono aiutare il corpo a normalizzare il transito intestinale e ad attivare l’azione della flora batterica intestinale. Esse, e la frutta in genere, vanno assunte all'inizio del pranzo o della cena o come merenda a metà mattina o nel pomeriggio.

Alcune spezie e alimenti antifermentativi supportano l’espulsione di gas, come la menta, i mirtilli e il finocchio, che ha anche tante proprietà digestive.

Una costante attività fisica può donare diversi benefici all’organismo, tra cui anche una efficace distensione addominale.

Prodotti utili

Trio Carbone Gonfiore

Integratore alimentare a base di Estratti fitoterapici, Carbone vegetale, Enzimi, Aminoacidi, Vitamine e Probiotici per un effetto sinergico e potenziato. Gli estratti e gli oli essenziali di Carvi e Finocchio contribuiscono alla funzione digestiva, Griffonia e Melissa favoriscono il rilassamento e il benessere mentale, la Riboflavina contribuisce al normale metabolismo energetico, Tiamina e Vitamina B6 al buon funzionamento del sistema nervoso. I Fermenti lattici probiotici e l’Inulina sono utili per l’equilibrio della flora batterica intestinale.

Trio Carbone Pancia Piatta

Integratore alimentare a base di Enzimi, Carbone ed estratti vegetali di Anice Verde, Melissa e Finocchio con Fermenti Lattici Vivi e Vitamine Del Gruppo B. La particolare associazione di Enzimi aiuta a favorire i processi digestivi e l'assorbimento dei nutrienti. Gli estratti vegetali di Anice Verde, Melissa e Finocchio favoriscono la funzione digestiva e una regolare motilità gastrointestinale, con eliminazione dei gas responsabili del gonfiore addominale. I Fermenti Lattici Vivi ad azione probiotica favoriscono l'equilibrio della flora batterica intestinale.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Prodotti correlati
0 Commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi richiesti sono evidenziati.*

Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie