+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

+39 334 228 44 44

Dal lunedì al venerdì h 9:00 - 16:00

media
26 May 2021

Proteggere la pelle dal sole

Arriva l’estate e, con essa, i primi bagni e le giornate trascorse in costume al sole. Bisogna partire dal presupposto che la protezione solare non è nemica della bella abbronzatura, anzi, è necessaria per prender colore gradualmente e mantenere l’abbronzatura più a lungo.

Ma perché è necessario proteggere la pelle sempre? Vediamolo insieme

Stare al sole senza protezione: i rischi

L'esposizione eccessiva o senza protezioni dai raggi UV può portare a:

Lentigo solari: macchie iperpigmentate di forma irregolare e grandezza variabile.

Eritemi: causati dalla vasodilatazione del microcircolo del derma papillare e dalla produzione da parte dei cheratinociti di principi infiammatori.

Elastosi solare: una condizione degenerativa dannosa per il tessuto connettivo. La si riconosce negli anziani e in quegli individui che restano esposti per lunghi periodi al sole, corroborando i processi di fotoinvecchiamento.

Ipercheratosi: dovuta al continuo ispessimento dello strato corneo fino a livelli patologici.

Tumori della pelle di diverso genere e gravità: i tumori siano patologie derivanti da diverse cause, e le radiazioni UV possono incrementarne il rischio d'insorgenza.

Alimentazione e idratazione

È sicuramente importante, per proteggersi, assumere cibi ad alto contenuto di vitamina E e carotene, utili per stimolare la produzione di melanina: carote, spinaci, rucola e albicocche, come anche pomodori e cereali.

La pelle va idratata anche dall’interno, assumendo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e tanta frutta e verdura di stagione.

Il fototipo

Il prodotto solare più adatto al proprio tipo di cute va selezionato a seconda delle caratteristiche di occhi, incarnato e capelli, grazie alle quali si può conoscere il proprio fototipo, ossia il livello di fragilità all’azione dei raggi UV. Esistono sei fototipi: quelli più sensibili sono quelli con i valori più bassi e necessitano di una protezione più alta.

È fondamentale scegliere i solari più adatti al proprio fototipo e, anche quando esso è molto alto, è sempre importante utilizzare una crema solare protettiva per evitare di corroborare il foto-invecchiamento e il rischio di contrarre diversi tipi di disturbi della cute.

Consigli

Per proteggersi e preservare la salute della pelle e del corpo bisogna:

  • non esagerare con l'esposizione al sole;
  • applicare la crema solare più volte, specialmente dopo il bagno (anche quando il prodotto solare è waterproof);
  • ripararsi nelle ore più intense della giornata all’ombra o con protezioni fisiche come cappelli e indumenti in cotone (dalle 11 alle 15)..

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

0 Commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi richiesti sono evidenziati.*

Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie